©Emiliano Mancuso
©Luca Locatelli (2)
©Emiliano Mancuso (7)
©Emiliano Mancuso (3)
©Emiliano Mancuso (2)
©Fabio Liggeri (2)
Das Aguas
@Sandro Santioli
© Sandro Santioli
archivio (2)
© Andrea Frazzetta
©Fabio Liggeri
@Andrea Frazzetta
archivio (3)
@archivio Amazonia Onlus (2)

La nostra collaborazione con Amazônia Onlus

La foresta amazzonica è uno degli ecosistemi più minacciati del pianeta e la sua sopravvivenza dipende dai suoi abitanti. I popoli della foresta sono i suoi guardiani e usano la terra senza danneggiare le piante e gli animali che vi abitano. 

Amazônia Onlus è una realtà italiana che sostiene i nativi dell'Amazzonia nella lotta contro la deforestazione e per la conservazione della foresta tropicale e della sua biodiversità. 

Dal 2004, l’organizzazione no profit lavora per garantire educazione, salute e sviluppo sostenibile alle comunità indigene. 

In Brasile hanno già realizzato numerosi progetti di conservazione ambientale e interventi umanitari e sociali, migliorando la qualità di vita della popolazione Caboclos e contribuendo a proteggere circa 600mila ettari di foresta tropicale. In Europa, l’organizzazione svolge attività di sensibilizzazione ai temi della tutela dell’ambiente e della diversità biologica e culturale, nonché azioni di raccolta fondi e eventi di divulgazione ambientale

Amazônia Onlus ha contribuito alla creazione dell'area protetta chiamata RESEX Jauaperi, di quasi 600mila ettari di estensione. Attualmente circa 1.000 persone vivono nell'area, lavorando insieme per migliorare la propria qualità di vita e difendere la cultura tradizionale locale.

Per aiutare i nativi e offrire loro nuove opportunità sostenibili di rendita, l'associazione ha contribuito a costruire scuole di formazione primaria e un centro di informatica, pozzi artesiani, orti comunitari e un ambulatorio. Con l'aiuto dei nostri donatori, abbiamo installato pannelli ad energia solare e filtri per purificare l'acqua. Sono stati realizzati corsi di formazione in agricoltura e per agenti ambientali, microscopisti e infermieri. 

 

IL PROGETTO CHE ABBIAMO DECISO DI SOSTENERE;

IL BATTELLO DELLA SALUTE 

Come molte in altre regioni dell’Amazzonia lontane dai grandi centri urbani, anche sul Rio Jauaperi la popolazione vive in condizioni di grande isolamento, mancanza di supporto da parte delle istituzioni governative e negazione del diritto all’assistenza medica di base. Rafforzare l’assistenza sanitaria nella regione è una delle priorità di Amazonia Onlus.

IL BATTELLO DELLA SALUTE è un’equipe itinerante di medici e infermieri che naviga lungo i fiumi della regione e garantisce visite mediche e terapie farmacologiche gratuite agli abitanti dei villaggi indigeni. Sfruttando  le naturali risorse idriche del luogo, l’equipe medica può raggiungere tutti i villaggi e fornire le necessarie visite e presidi sanitari, tra cui anche dispositivi di protezione anti-Covid19, oltre a promuovere campagne di educazione e prevenzione, con particolare attenzione ai bambini e alle donne   

Per l’esecuzione delle attività, Amazônia Onlus conta con la collaborazione dell’associazione brasiliana Doutores Das Aguas, fortemente radicata sul territorio e da anni impegnata in operazioni di soccorso medico, sotto l’egida degli assessorati municipali alla Salute e opera in sinergia con le comunità del Parco e con la cooperativa CoopXixuaú, con sede nella comunità Xixuaú.  

 Più in dettaglio, le attività prevedono:

  • Visite mediche gratuite e screening sanitario della popolazione

La spedizione, composta da infermieri, medici, pediatri, dentisti, ginecologi, infettivologi e altri medici specialisti garantisce visite specialistiche, cure mediche, protesi odontoiatriche e farmaci ai nativi di tutte le età. Particolare attenzione viene dedicata alla condizione medica dei minori, che sono sottoposti a visita generica e alla somministrazione di vitamine e supplementi in caso di carenze alimentari. Oltre al generale stato di salute della popolazione locale, la missione si occupa anche di verificare la presenza di eventuali focolai malarici e di scongiurare il ritorno di nuove epidemie.  

  • Fornitura di farmaci e presidi sanitari anti-Covid19

Medicinali (antidolorifici, antibiotici generici, antidiarroici, vitamine, antistaminici, etc.), presidi medici e materiale sanitario (garze, cerotti, bendaggi, siringhe, etc.) vengono distribuiti gratuitamente ai pazienti dallo staff medico o vengono custoditi presso i dispensari comunitari e successivamente distribuiti dagli agenti sanitari locali.   

A seguito dell’emergenza sanitaria innescata dalla pandemia da Covid-19, l’equipe medica prevede di distribuire anche dispositivi di protezione individuale (guanti e mascherine) e prodotti disinfettanti (gel igienizzanti) al fine di evitare l’insorgenza di nuovi focolai e garantire il contenimento dei contagi. 

  • Educazione e prevenzione sanitaria per le donne e i bambini​

Il Battello della Salute promuove programmi di prevenzione ed educazione sanitaria dedicati alla popolazione femminile (adolescenti, giovani donne, madri) e ai minori.   

Nei villaggi vengono organizzati specifici momenti di sensibilizzazione soprattutto in merito alla salute materno infantile, all’importanza della nutrizione, alla prevenzione delle malattie ginecologiche e delle patologie sessualmente trasmissibili.   

  • Servizio di trasporto di emergenza

L’accesso agli ospedali in caso di emergenza medica o per terapie periodiche è per i nativi praticamente impossibile, a causa della lontananza geografica e della mancanza di adeguati mezzi economici e di trasporto.   

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito di Amazonia Onlus: https://amazoniabr.org/it/

©2020 di Aquasan-Shop. Creato con Wix.com